::Parrocchia > Annuncio parrocchiale
La Parola di oggi Riduci
 Stampa   
I di Avvento Riduci

Lo stile dell'Avvento: accorgersi, vivere con attenzione

Inizia il tempo dell'Avvento, quando la ricerca di Dio si muta in attesa di Dio. Di un Dio che ha sempre da nascere, sempre incamminato e sempre straniero in un mondo e un cuore distratti. La distrazione, appunto, da cui deriva la superficialità «il vizio supremo della nostra epoca» (R. Panikkar). «Come ai giorni di Noè, quando non si accorsero di nulla; mangiavano e bevevano, prendevano moglie e marito e non si accorsero di nulla». È possibile vivere così, da utenti della vita e non da viventi, senza sogni e senza mistero.
È possibile vivere "senza accorgersi di nulla", di chi ti sfiora nella tua casa, di chi ti rivolge la parola, di cento naufraghi a Lampedusa o del povero alla porta.
Senza vedere questo pianeta avvelenato e umiliato e la casa comune depredata dai nostri stili di vita insostenibili. Si può vivere senza volti: volti di popoli in guerra; volti di donne violate, comprate, vendute; di anziani in cerca di una carezza e di considerazione; di lavoratori precari, derubati del loro futuro.

Per accorgersi è necessario fermarsi, in questa corsa, in questa furia di vivere che ci ha preso tutti. E poi inginocchiarsi, ascoltare come bambini e guardare come innamorati: allora ti accorgi della sofferenza che preme, della mano tesa, degli occhi che ti cercano e delle lacrime silenziose che vi tremano. E dei mille doni che i giorni recano, delle forze di bontà e di bellezza all'opera in ogni essere.
L'altro nome dell'Avvento è vivere con attenzione. Un termine che non indica uno stato d'animo ma un movimento, un "tendere-a", uscendo da sé stessi. Tempo di strade è l'avvento, quando il nome di Dio è "Colui-che-viene", che cammina a piedi, senza clamore, nella polvere delle nostre strade, sui passi dei poveri e dei migranti, camminatore dei secoli e dei giorni. E servono grandi occhi. (p E. Ronchi)

Avvento Ragazzi: Noi una Chiesa Attenta

Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà” (Mt 24,42)

Dalla Parola alla vita

Immaginiamo una persona che corre sempre più lentamente, è stanca per la fatica, è stufa perché attorno a sé non vede nulla di nuovo, si scoraggia… e poi non può fare altro che fermarsi. Le nostre giornate possono essere così: ci abituiamo a tutto, nulla più ci interessa, smettiamo di dire grazie...

La Parola del Vangelo suona la sveglia: Vegliate!

Apriamo gli occhi, impariamo a cogliere intorno a noi la novità di Dio che ci viene incontro. Essere Chiesa è stupirci perché Gesù viene a incontrare proprio noi!

 

I n Preghiera

Signore, perdonaci se a volte siamo stanchi e scoraggiati.

Facci essere sempre attenti e pronti a cogliere le novità

e le sorprese piccole e grandi che ogni giorno ci fai.

Aiutaci a non essere zoppi nel correre incontro a chi ha bisogno,

a non essere ciechi nel vedere l’amico che ci vuole accanto sorridenti,

a non essere sordi nei confronti di chi ci sta chiedendo qualcosa. Amen

 

 Mi impegno

... a stupirMi di cosa vivo oggi prestando attenzione alle persone e alle situazioni che mi circondano.

 

 

 

 Stampa   
Annuncio parrocchiale Riduci

Avvisi e Intenzioni Sante Messe

Giorno

Preganziol

Sambughè

Sabato 30 Novembre rosso

S. Andrea Apostolo - Festa

Rm 10,9-18; Sal 18; Mt 4,18-22

18.30: Gobbo Giuseppe, Antonio; Ameia; Prete Costante, Fabio e vivi e def.ti ; Miglioranza Mario, Palmira e Giancarlo; Condotta Silvano e Zago Augusto;

Angelini Alessandro, Marco, Ruggero;

Moino Virgilio, Moro Regina, Barbazza Elvira e Favaro Severino; Rigo Giovanni;

Frasson Loretta e Augusto; Gheller Sergio e Sanzovo Assunta; Marazzato Giovanna; Magoga Ottorino e famiglia;

18.30: Tosato Luigi, Cercato Giuseppina;

Giacomel Vittorio, Tedesco Lidia;

Zanlorenzi Rino;

Domenica 1 Dicembre viola

I DOMENICA DI AVVENTO
L iturgia delle ore prima settimana

Is 2,1-5; Sal 121; Rm 13,11-14a; Mt 24,37-44
Andiamo con gioia incontro al Signore

8.00: def.ti fam. De Paoli e Cavallin;

 

9.30: Trentin Anna;

 

11.00: Vinti Ugo (30 gg); Ervas Enrico e fam.ri vivi; Comelato Giampaolo e def.ti;

Def.ti Cagnin, Pizziolo, Battistella;

 

18.30: Bavaresco Pietro, Caldato Vittorio

e Mirella;

8.00: santa messa

 

10.00: Rizzato Emilia;

Menoncello Antonio e

Busato Lina;

Lunedì 2 Dicembre viola

Is 4,2-6; Sal 121; Mt 8,5-11

18.30: Pettenà Maria, Del Puppo Antonio e

Bonilla Antonio;

 

Martedì 3 Dicembre bianco

S. Francesco Saverio - memoria
Is 11,1-10; Sal 71; Lc 10,21-24

 

18.30: santa messa

Mercoledì 4 Dicembre viola

Is 25,6-10a; Sal 22; Mt 15,29-37

11.00: S. Messa per Ferrovieri del Genio

18.30: Morelli Marika; Piovesan Giovannino,

Dario e Pozzebon Lina;

 

Giovedì 5 Dicembre viola

Is 26,1-6; Sal 117; Mt 7,21.24-27

8.30: S. Messa per gli ammalati

Vettoruzzo Ornisto ed Ernesta;

9.15 – 11.00: adorazione Eucaristica

 

Venerdì 6 Dicembre bianco

S. Nicola - memoria
Is 29,17-24; Sal 26; Mt 9,27-31

 

17.45: adorazione Eucaristica

18.30: santa messa

Sabato 7 Dicembre viola

S. Ambrogio – memoria
Is 30,19-26; Mt 9,35-38; 10,1.6-8

18.30: Casarin Maria e fam Pellizzato; Scomparin Eugenio, Enrichetta, Bellio Fabio; Magoga Francesco e famiglia; Sacilotto Felice, Miatto Aristide, Guadagnin Regina;

18.30: def. fam. Gallotta Ottaviano e

Niero;

Domenica 8 Dicembre viola

Immacolata Concezione

della Beata Vergine Maria

S olennità - Liturgia delle ore propria

Gen 3,9-15.20; Sal 97; Rm 15,4-9; Lc 1,26-38

8.00: vivi e defunti Bonato e Berto; Camerotto Tarcisio, Giuseppe e Gina; Zanin Sergio e Albino; Berto Sergio e familiari;

 

9.30: Schiavinato Maria;

 

11.00: Favaretto Teresa;

Cocchetto Valentino e Rosa;

 

18.30: Dal Busco Raffaele e Spader Rina e famiglia; Zanetti Massimo; Tonicello Antonio (an.) e Severina;

8.00: Pavanetto Giovanni e Amalia;

Favaron Oscar;

 

 

10.00: Tosato Alberto, Mazzon Maria Pasqua, Foffano Marisa, Riccardo, Risato Santa, Zanato Valentino, Pietro, Gobbo Regina; Pellin Augusto e Veglia, Sbroggiò Ernesto, Resi e Ada; Fantin Augusto e Isea, Cappellazzo Alfrino e Alberina;

AVVISI: Avvento: Mercatino missionario in oratorio; Colletta pro missioni “Un posto a tavola”

  • Ogni domenica alla messa delle 9.30 e 10.00 aspettiamo i bambini e i ragazzi del catechismo cui consegneremo una scheda per vivere l’Avvento; nelle prossime domeniche sono aperte le iscrizioni per i “laboratori di Natale”

  • Preganziol sono aperte le iscrizioni all’A.C. domenica 8: Festa Adesione Azione Cattolica

  • Domenica 8 dicembre ore 15.30: Ritiro di Avvento con la biblista sr Viviana Tosatto. (presso la Scuola alle Grazie)

  • Mogliano Veneto: 2-9-16 dicembre ore 21.00 Lectio di Avvento con la biblista prof. Anna Grisanti

  • Mercoledì 4 ore 20.30 in Seminario“ Il dono della liturgia nella vita della Chiesa” con Mons. Franco Magnani;

  • Per il Seminario sono stati raccolti dal mercatino di Preganziol 455 € e da quella di Sambughè 231 €. Grazie a tutti.

  • È il tempo per fare o rinnovare l’abbonamento al settimanale diocesano la Vita del Popolo

 Stampa   
Registrazione Login
Copyright (c) 2010-2012, Parrocchia di Preganziol   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso