In evidenza Riduci
Sinodo dei giovani 2018

 Tutte le informazioni sul sinodo dei giovano 2018

 maggiori informazioni ...
Lectio sul vangelo della domenica

 Il giovedi sera in oratorio alle ore 20.50. Ma attenzione alle controindicazioni!

 

per i prossimi 2 incontri posticipato al venerdi

 maggiori informazioni ...
Battesimi

Disponibili le date per i prossimi battesimi

 maggiori informazioni ...
Syndicate   Stampa   
Lo 'scandalo' di un Dio che entra nella mia casa Riduci

Il Vangelo di oggi è chiuso tra due parentesi di stupore: inizia con la sorpresa della gente di Nazaret: Da dove gli viene tutta questa sapienza e questi prodigi?. E termina con la meraviglia di Gesù: E si meravigliava della loro incredulità. Né la sapienza né i miracoli fanno nascere la fede; è vero il contrario, è la fede che fa fiorire miracoli.
La gente passa in fretta dalla fascinazione alla diffidenza e al rifiuto. Da dove gli vengono queste cose? Non da Nazaret. Non da qui. In questa domanda «Da dove?» è nascosto il punto da cui ha origine l'Incarnazione: con il Verbo entra nel mondo un amore da altrove, "alieno", qualcosa che la terra da sola non può darsi, viene uno che profuma di cielo. Quel mix di sapienza e potenza che Gesù trasmette, non basta alla gente di Nazaret per aprirsi allo spirito di profezia, quasi che il principio di realtà («Lo conosco, conosco la sua famiglia, so come lavora») lo avesse oscurato.
Ma l'uomo non è il suo lavoro, nessuno coincide con i problemi della sua famiglia: il nostro segreto è oltre noi, abbiamo radici di cielo. Gesù cresce nella bottega di un artigiano, le sue mani diventano forti a forza di stringere manici, il suo naso fiuta le colle, la resina, sa riconoscere il tipo di legno. Ma, noi pensiamo, Dio per rivelarsi dovrebbe scegliere altri mezzi, più alti.
Invece lo Spirito di profezia viene nel quotidiano, scende nella mia casa e nella casa del mio vicino, entra là dove la vita celebra la sua mite e solenne liturgia, la trasfigura da dentro. Fede vera è vedere l'istante che si apre sull'eterno e l'eterno che si insinua nell'istante.
Dice il Vangelo: Ed era per loro motivo di scandalo. Scandalizza l'umanità di Gesù, la prossimità di Dio. Eppure è proprio questa la buona notizia del Vangelo, stupore della fede e scandalo di Nazaret: Dio ha un volto d'uomo, il Logos la forma di un corpo. Non lo cercherai nelle altezze del cielo, ma lo vedrai inginocchiato a terra, ai tuoi piedi, una brocca in mano e un asciugamano ai fianchi.
La reazione di Gesù al rifiuto dei compaesani non si esprime con una reazione dura, con recriminazioni o condanne; come non si esalta per i successi, così Gesù non si deprime mai per un fallimento, «ma si meravigliava» con lo stupore di un cuore fanciullo. A conclusione del brano, Marco annota: Non vi poté operare nessun prodigio; ma subito si corregge: Solo impose le mani a pochi malati e li guarì. Il Dio rifiutato si fa ancora guarigione, anche di pochi, anche di uno solo. L'amante respinto continua ad amare anche pochi, anche uno solo. L'amore non è stanco: è solo stupito. Così è il nostro Dio: non nutre mai rancori, lui profuma di vita. (p. Ermes Ronchi)

PREGARE LA PAROLA

I tuoi compaesani, Signore, non ti hanno creduto nonostante i miracoli che hai fatto,

nonostante le parole che a loro rivolgevi, perché erano schiavi di preconcetti radicati nel cuore, imbrigliati da una religiosità fissista e non dinamica.

Avevano dimenticato che Dio è sorpresa e perenne novità, perché è amore.

Corro anch'io, Signore, lo stesso rischio perché mi fermo a ciò che so

e non mi attrae ciò che non conosco.

Sono fermo alle abitudini tramandate e rifiuto ogni novità, che è frutto del tuo Spirito.

Ho una fede impacchettata in fredde formule anziché una fede inquieta,

aperta al nuovo, capace di accogliere i sottili palpiti del tuo amore

che fanno di ogni giornata stupore e rendono il cuore capace di incanto.

Aiutami, Signore, a distruggere queste incrostazioni,

così che possa avere e vivere una fede che mi porta ogni giorno sulla frontiera

del “non ancora”, alla ricerca di “un più” che ancora non ho e che sempre mi attrae.

 Stampa   
Prossime proposte delle suore francescane Riduci
2-4 agosto Madonna del Covolo - venerdì 8 giugno 2018

incontri estivi 2018

 maggiori informazioni ...
27-30 luglio 2018 Teramo - martedì 22 maggio 2018

proposte per l'estate

 maggiori informazioni ...
 Stampa   
Annuncio parrocchiale Riduci

Avvisi e Intenzioni Sante Messe

Giorno

Preganziol

Sambughè

Sabato 7 Luglio verde

Am 9,11-15; Sal 84; Mt 9,14-17

18.30: Torresan Luigi e Lorenzina;

Carnio Armido (10° an.);

Tronchin Bruna e Antonio;

18.30: s. Messa

Domenica 8 Luglio verde

XIV Tempo Ordinario

Liturgia delle ore seconda settimana

Ez 2,2-5; Sal 122; 2Cor 12,7b-10; Mc 6,1-6

8.00: Berto Lina

 

10.00: Favaron Luigi, Danilo e Teresina;

Pinton Bruno e Leandri Gemma;

Frasson Luciano, Vittorio, Stella;

Frasson Antonio;

 

18.30: Brancaleona Irma, Tavian Pilade

e famiglie; Danesin Rinaldo;

Tarantino Romeo, Picciolo

Cosima;

Fiorini Guido e Zollino Ines;

Contri Fabrizio; Int. offerente per

Lucia e Filippo (vivi);

8.00: santa messa;

 

 

10.00: Zanatta Elio e Marangon

Teresa;

Lunedì 9 Luglio verde

S. Agostino Zhao Rong e compagni

Os 2,16.17b-18.21-22; Sal 144; Mt 9,18-26

8.30: s. Messa in cimitero

Elvira e Valeria;

 

 

Martedì 10 Luglio verde

Os 8,4-7.11-13; Sal 113B; Mt 9,32-38

 

8.30: s. Messa in cimitero

 

Mercoledì 11 Luglio bianco

S. BENEDETTO – Patrono d’Europa
Festa - Liturgia delle ore propria

Pr 2,1-9; Sal 33; Mt 19,27-29

18.30: per le famiglie;

Barbazza Pietro;

Vinchesi Paolo;

Penzo Ludovico;

 

Giovedì 12 Luglio verde Os 11,1-4.8c-9; Sal 79; Mt 10,7-15

8.30: per gli ammalati; Int. offerente;

9.00-11.30: Adorazione Eucaristica

 

Venerdì 13 Luglio verde

S. Enrico

Os 14,2-10; Sal 50; Mt 10,16-23

 

18.30: s. Messa

Sabato 14 Luglio verde S. Camillo de Lellis
Is 6,1-8; Sal 92; Mt 10,24-33

18.30: Reginato Daniela;

18.30: Niero Nadia; Barbisan Angelo;

Menoncello Maria, Girolamo,

Armando, Antonio, Eleonora,

Teresa, Bertilla;

Domenica 15 Luglio verde

XV Tempo Ordinario

Liturgia delle ore terza settimana

Am 7,12-15; Sal 84; Ef 1,3-14; Mc 6,7-13
Mostraci, Signore, la tua misericordia

8.00: Dal Ben Bruno;

Viale Laura e zia Andreina;

defunti Frasson Ivano;

 

10.00: Sartori Tommaso;

Favaretto Vincenzo ed Emma;

 

18.30: santa messa

8.00: Dal Bò Giovanni e Ida;

 

10.00: Tosato Alberto, Mazzon Maria

Pasqua, Adele, Riccardo,

Lorenza e Maria;

AVVISI

  • Campo Estivo 3^ media: 25-29 luglio ad Assisi. Iscrizioni dagli animatori o in canonica

  • Sabato 21 ore 14.00: partenza per il Campo Estivo 1^ e 2^ media a Valle di Cadore

Ore 18.30 circa arrivo campo 4^ e 5^ elementare

  • Domenica 22 iniziano le Vacanze di Branco per i Lupetti

 

 Stampa   
Registrazione Login
Copyright (c) 2010-2012, Parrocchia di Preganziol   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso