In evidenza Riduci
Annuncio parrocchiale
(Pubblicato lunedì 12 giugno 2017)

E' in linea l'ultimo annuncio parrocchiale

 maggiori informazioni ...
Lectio sul vangelo della domenica
(Pubblicato lunedì 12 giugno 2017)

 Il giovedi sera in oratorio alle ore 20.50. Ma attenzione alle controindicazioni!

 

per i prossimi 2 incontri posticipato al venerdi

 maggiori informazioni ...
campi scuola 2017
(Pubblicato sabato 13 maggio 2017)

volantino dei campi scuola 2017

 

 

 maggiori informazioni ...
Battesimi
(Pubblicato venerdì 24 giugno 2016)

Disponibili le date per i prossimi battesimi

 maggiori informazioni ...
Syndicate   Stampa   
Comunità d’amore Riduci

Rifugiamoci nel silenzio della contemplazione e nella quiete dell'estasi: stiamo contemplando il mistero di quello che il santo padre ha definito la famiglia di Dio.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Nel nome e non nei nomi, perché la Santissima Trinità è comunione profonda e unità piena, comunità e unità di amore. E non poteva essere altrimenti: in Dio non cè spazio alla solitudine e all'isolamento, non sarebbe più Dio, o meglio, non sarebbe più il Dio che Cristo ci ha rivelato.

Dio è Trinità, dono, poesia, gioia, comunicabilità, vita, amore che genera, amore che unisce. Davide Maria Turoldo annota: neanche Dio può star solo. E la Trinità è la sconfitta della solitudine, mistero da contemplare, sì, ma nello stesso tempo, mistero che sollecita ognuno di noi a ricercare con tutti i mezzi quella unità di comunione, che fa delle nostre comunità e delle nostre famiglie vera chiesa.

Noi eravamo là, nel cuore di Dio, quando ancora, come dice la prima lettura, non aveva fatto la terra e i campi, quando fissava i cieli e, prima ancora di ogni sua opera, eravamo e siamo nel cuore di Dio e con Cristo figlio, e lo Spirito, formiamo una identità di amore, entrando a far parte di quella famiglia di Dio che è la Trinità

 

Pregare la Parola

Sei tu, Signore Gesù, che ci hai rivelato il mistero di Dio, di un Dio che si fa vicino

tanto da assumere la nostra carne mortale per condividere in tutto e per tutto

la nostra condizione umana.

Sei tu, Signore Gesù, che ci hai manifestato l’amore di Dio,

di un Dio che ha compassione delle nostre infermità,

dei nostri smarrimenti, di un Dio che viene a liberare,

a guarire, a salvare, a strappare dalle mani della morte.

Sei tu, Signore Gesù, che ci hai fatti entrare nella comunione con Dio:

con il sacrificio della croce tu sigilli un’alleanza nuova,

con il tuo sangue tu rigeneri a vita nuova ogni uomo e ogni donna

che accoglie su di sé la tua misericordia.

Sei tu, Signore Gesù, che dopo la tua risurrezione

ci hai trasmesso il dono dello Spirito perché ognuno di noi si lasci condurre

con una saggezza ed una forza nuova sulla strada da te aperta.

Attraverso di te, Signore Gesù, il Verbo di Dio fatto uomo,

noi possiamo vivere in comunione con il Padre e lo Spirito Santo

ed essere partecipi della vita stessa di Dio. Amen.

 

Sai come spiego il mistero di un solo Dio in tre Persone? Non parlo di uno più uno più uno: perché così fanno tre. Parlo di uno per uno per uno: e così fa sempre uno. In Dio, cioè, non c’è una Persona che si aggiunge all’altra e poi all’altra ancora. In Dio ogni Persona vive per l’altra.

E sai come concludo? Dicendo che questo è uno specie di marchio di famiglia. Una forma di ‘carattere ereditario’ così dominante in ‘casa Trinità’ che, anche quando è sceso sulla terra, il Figlio si è manifestato come l’uomo per gli altri”.

(…) L’uomo è icona della Trinità (“facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza”) e pertanto, per quel che riguarda l’amore, è chiamato a riprodurre la sorgività pura del Padre, l’accoglienza radicale del Figlio, la libertà diffusiva dello Spirito.

don TONINO BELLO

 Stampa   
Annuncio parrocchiale Riduci

Parrocchie di S. Urbano – Preganziol e S. Martino – Sambughè

Intenzioni S. Messe e Avvisi

Giorno

Preganziol

Sambughè

Sabato 10 Giugno verde

Tb 12,1.5-15.20; Tb 13; Mc 12,38-44

Benedetto Dio che vive in eterno

15.00: matrimonio di Andrea e Alessia

18.30: Bellio Ada; Gobbo Antonio, Amelia, Giuseppe; Bettin Antonio, Giuseppe, Maria, Luciano;

vivi e defunti fam. Menegazzi Gino;

Visentin Valerio; Bortoletto Roberto (8 gg), Severina, Augusto;

50° matrim di Prete Guido e Rita;

18.30: Lucchese Maurizio;

Giacomel Giovanni;

Maria e Giuseppe;

Guido De Donà e famiglia;

Domenica 11 Giugno bianco

SS. TRINITA’

Es 34,4b-6.8-9; Cant. Dn 3,52-56; 2Cor 13,11-13; Gv 3,16-18
A te la lode e la gloria nei secoli
Liturgia ore seconda settimana

8.00: Barbazza Pietro

 

9.30: Zago Rino;

Inizio GrEst 2017

 

11.00: vivi e defunti famiglia Bandiera

Girolamo; Casarin Anna e Albino;

 

18.30: Ceron Silvana, Giovanni, Annalisa

8.00: Bertolin Basilio;

Menoncello Rino;

def.ti De Pieri e Malvestio;

 

10.00: Torresan Elisa, Giuseppe,

Alessandrina, Alessandro;

Tosato Alberto e Mazzon Maria Pasqua;

Zanato Valentino e Regina,

Boschiero Gino e Maria,

Boschiero Renata, La Selva Laura;

Lunedì 12 Giugno verde

2Cor 1,1-7; Sal 33; Mt 5,1-12a

18.30: Zanardo Amedeo e familiari;

 

Martedì 13 Giugno bianco

S. Antonio da Padova – memoria

2Cor 1,18-22; Sal 118; Mt 5,13-16

 

18.30: santa messa

Mercoledì 14 Giugno verde

2Cor 3,4-11; Sal 98; Mt 5,17-19

18.30: per le famiglie

 

Giovedì 15 Giugno verde

2Cor 3,15 - 4,1.3-6; Sal84; Mt 5,20-26

8.30 per gli ammalati; intenz. offerente

9.00-11.30: Adorazione Eucaristica

 

Venerdì 16 Giugno verde

2Cor 4,7-15; Sal 115; Mt 5,27-32

 

18.30: secondo le intenzioni del R.N.S.

Vian Flora e Busatto Giuseppe;

Sabato 17 Giugno verde

2Cor 5,14-21; Sal 102; Mt 5,33-37

Misericordioso e pietoso è il Signore

11.00: matrimonio Piercarlo e Giulia

16.00: matrim. Andrea e Alessandra

18.30: Callegaro Bruno e genitori;

Scattolin Narciso e Semenzato Primo; Cescon Teresa; Cappelletto Rino (ann) e def. Cappelletto; Rasera Giuseppe;

18.30: Barbisan Angelo;

Domenica 18 Giugno bianco

SS. CORPO E SANGUE DI CRISTO

Dt 8,2-3.14b-16a; Sal 147; 1Cor 10,16-17; Gv 6,51-58
Loda il Signore, Gerusalemme

8.00: Dal Ben Bruno; Biadene Luigi;

def. fam. Frasson Ivano;

Margherita, Vittorio Berto;

 

10.00: Busato Paola

Processione del Corpus Domini

 

18.30: Maffi Alberto;

8.00: Malachini Eugenia;

 

 

10.00: defunti Favretto;

Rita, Costante e fam. Cebin;

Processione del Corpus Domini

 

AVVISI: GrEst 2017: ore 8.30 Accoglienza – preghiera in chiesa; 9.00 – 12.30 laboratori – merenda – giochi,

bans, danze; il giovedì: Uscita con partenza dal parcheggio vicino alle piscine

  • Da lunedì 12 inizierà l’orario estivo delle sante messe feriali e festive.

  • Sambughè Mercoledì 14 giugno ore 20.30: Adorazione Eucaristica guidata dal gruppo R.N.S.

  • Mercoledì 14 giugno ore 21.00: incontro con i genitori dei bambini e ragazzi dei campi estivi di 4/5 el. + ½ media

  • Domenica 18 Corpus Domini: ore 10.00 processione con i bambini della prima comunione e tutti bambini e ragazzi, che invitiamo a portare petali di fiori da spargere davanti all’Eucarestia.

  • Giovedì 22 giugno ore 20.45 a Sambughè incontro dei Consigli Pastorali Parr.di Sambughè e Preganziol;

 Stampa   
Registrazione Login
Copyright (c) 2010-2012, Parrocchia di Preganziol   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso