In evidenza Riduci
Evidenza

 

 
Syndicate   Stampa   
  Riduci

Parrocchie di Sambughè  e  Preganziol (tel. 0422633046)

e.mail: preganziol@diocesitv.it

ANNUNCIO PARROCCHIALE

29 maggio 2022 Ascensione 

Gesù abita la terra

Dopo l’Ascensione, Gesù non ha abbandonato questa terra che ama.  

Egli vi abita, ma in un altro modo. Continua a visitarla, facendole dono della sua luce, della sua forza ...  

Continua ad inviare lo Spirito promesso  agli apostoli. 

Lo Spirito Santo si diffonde, generazione dopo generazione, su tutti quelli che  sono disposti ad accoglierlo.  

E’ veramente straordinario che  Gesù affidi la sua opera alle nostre mani.


"Ed essi, gli Apostoli - dice il Vangelo - dopo averlo adorato, ritornarono a Gerusalemme con grande gioia". 

Non si fa festa per una partenza, non si gioisce per un distacco, né si è contenti per una separazione. Allora la festa della Ascensione ha altre connotazioni e prerogative. Quella che parve una partenza fu invece il compimento e il culmine della gloria. La chiamiamo Ascensione al cielo per indicare proprio la gloria e non la lontananza. Come quando diciamo Padre nostro che sei nei cieli, non preghiamo un Dio irraggiungibile e inaccessibile, ma ci affidiamo ad un Padre che sa tutto, può tutto e ama tutti. 

L'Ascensione è, per così dire, la conferma e il collaudo della risurrezione, rende manifesto chi è veramente Colui che risuscitò, e perché e per chi. E' Cristo, Dio fatto Uomo, venuto nel mondo per recuperare tutti gli uomini e donne di tutti i tempi alla dignità di figli di Dio. "Sono uscito dal padre e sono venuto nel mondo, ora lascio il mondo e ritorno al Padre e vado a prepararvi un posto, poi ritornerò, vi prenderò con me, perché siate anche voi dove sono io". La sua Ascensione è la nostra risurrezione.


Egli conta su di te

 Se ora egli se ne va, non credere che Dio sale al cielo per fuggire le realtà della terra. Ormai si fida di te e ti affida il compito di portare un po’ di fraternità e di dolcezza su questa terra, che soffre di una crudele mancanza di tenerezza. 

Non credere che egli sia stanco di seminare parole di vita nei solchi del mondo. Si attende da te che tu prenda il testimone per annunciare agli uomini di questo tempo le meraviglie del suo amore. 

Non credere soprattutto che egli non abbia più nulla da dare. Egli sa, però, che tu puoi regalare il tuo tempo, puoi offrire il tuo sorriso, che sei capace di costruire con i tuoi fratelli una terra di solidarietà e di condivisione. 

Oggi egli ti invita a diffondere dovunque il tuo ottimismo e la tua speranza. . . 

E conta veramente su di te. Allora, mettiti in cammino!  L. Stein

 

L’angolo della preghiera

La tua ascensione al cielo, Gesù, non segna un distacco dalla terra, 

ma piuttosto un compimento, una situazione tanto attesa. 

Perché solo ora gli apostoli cominciano la loro missione? 

Perché proprio in questo frangente li spedisci in un‘avventura folle: 

portare dovunque il tuo Vangelo, offrire il perdono di Dio, 

trasformare l’esistenza di chi crede?  

Adesso, salendo al cielo, tu sei veramente vicino a tutti, 

senza alcuna barriera, senza limiti di tempo e di luogo. 

Adesso tu accompagni i tuoi discepoli con la forza del tuo Spirito. 

Non si sentiranno mai soli, abbandonati a se stessi, 

in balìa delle forze avverse che pur dovranno affrontare.  

Tu sei con loro, tu sei con noi, oggi. 

Anche se non ti vediamo, tu sei presente 

ed agisci attraverso la tua parola, attraverso i santi sacramenti. 

Tu continui a visitarci nei poveri che incontriamo. 

E’ questa la sorgente della nostra gioia, questa la certezza che non ci abbandona: 

qualunque cosa accada, tu ci sei vicino.  

 Stampa   
Contatti Riduci

Casa Canonica: viale Roma, 37 31022 Preganziol (TV)
telefono e fax 0422 633046

 

preganziol@diocesitv.it

 

 
Parroco: don Gabriele Bittante

 Stampa   
Annuncio parrocchiale

Parrocchie di S. Urbano p. e m. -  Preganziol e S. Martino v. – Sambughè

giorno

Preganziol

Sambughè

SABATO 28 MAGGIO   bianco                

At 18,23-28; Sal 46; Gv 16,23b-28

Dio è re di tutta la terra

18.30: Savì Anna Gioia (3° mese); 

Ghedin Giovanna e Magoga Francesco; Carraro Annalisa; Pasqualato Maria in Cestaro (30 gg); Intenzione offerente;

18.30: Sbroggiò Giuseppe, Maria e vivi; Niero Davide e Gallo Emma; Bonesso Roberto, Elvira, Eugenio e Luciano; De Giorgio Gabriele; def.ti Piramidali, Valalla, Schiavato;  Siciliano Giuseppe e Francica Elena;

DOMENICA 29 MAGGIO bianco         

🞦ASCENSIONE DEL SIGNORE

 Solennità - Liturgia delle ore propriahttp://www.lachiesa.it/liturgia/allegati/icone/CP080.jpg


At 1,1-11; Sal 46; Eb 9,24-28; 10,19-23; Lc 24,46-53 

Ascende il Signore tra canti di gioia

8.00: def. Fam. Favaretto; Borsato Rita in Cavallin; Lorenzetto Alberto; defunti Marcato, Volpato e famiglie;


9.30: per la comunità


11.00: santa messa 


18.30: fam. Indrio Filippo e Gina, Pellegrino Maria, Berloco Maria

8.00: Agnese e Rinaldo Dal Bò;

          Pavanetto Giovanni e Amalia;  


10.00: Tosato Alberto, Mazzon Maria Pasqua, Gobbo Regina, Zanato Valentino e Pietro, Risato Santa, Foffano Marisa e Riccardo; Minello Albino e Giuseppina; Minello Luigi e Ginevra; Basso Antonio e Amalia;


11.15: Prima Comunione

LUNEDI’ 30 MAGGIO  bianco             

Liturgia delle ore terza settimana

At 19,1-8; Sal 67; Gv 16,29-33

18.30: Bettio Elio, Orfeo e Gerotto Maria; Rossato Cristina e Rossato Giovanni; 

 

MARTEDI’ 31 MAGGIO bianco

Visitazione della B.V. Maria

Rm 12,9-16; Cant.Is 12,2-6; Lc 1,39-56

20:30: Atrio Scuola elementare: Santa messa per le famiglie del quartiere

18.30: santa messa

MERCOLEDI’ 1 GIUGNO rosso

S. Giustino – memoria
At 20,28-38; Sal 67; Gv 17,11b-19 

18.30: per le famiglie; Tonicello Cinzia (1° an.), Tonicello Antonio e Berton Severina;

 

GIOVEDI’ 2 GIUGNO  bianco                Ss. Marcellino e Pietro  At 22,30; 23,6-11; Sal 15; Gv 17,20-26

9.00: Prima Comunione


11.00: Prima Comunione

            Di Girolamo Brigida;

 

VENERDI’ 3 GIUGNO  rosso             

Ss. Carlo Lwanga e compagni
  At 25,13-21; Sal 102; Gv 21,15-19 

 

17.30: adorazione eucaristica

18.30: don Umberto; Di Girolamo Brigida;

SABATO 4 GIUGNO   bianco                

At 28,16-20.30-31; Sal 10; Gv 21,20-25

11.00: batt. di Aurora, Arianna, Matteo;

18.30: Vecchiato Alessandro (10° an.) e Tronchin Elena; Schiavinotto Annamaria (1° an.) e fam. def.; Rigo Giovanni; 

18.30: De Donà Guido (10° an.) e famigliari defunti;

DOMENICA 5 GIUGNO rosso         

🞦 DOMENICA DI PENTECOSTE 

At 2,1-11; Sal 103; Rm 8,8-17; Gv 14,15-16.23b-26 Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terrahttp://www.lachiesa.it/liturgia/allegati/icone/EP090C.jpg

8.00: santa messa



10.00: santa messa 


11.15: battesimi di Marco e Emma Vittoria


18.30: santa messa

8.00: santa messa



10.00: De Gotti Maria; 

             Fiorella e fratello;

Quando vieni a messa: Indossa la mascherina che copra bocca e naso  Igienizzati le mani al dispenser situato all’ingresso; 


  •  

Martedì 31 maggio ore 20:30: Atrio Scuole Elementari: Santa messa per le famiglie del quartiere.

La prima Comunione: domenica 29 ore 11.15 a Sambughè

                                        giovedì 2 giugno alle ore 9.00 e ore 11.00 a Preganziol

sabato 4 giugno: Pellegrinaggio con bambini e genitori al Santuario di Motta di Livenza: s. messa ore 16.00

Da domenica 5 giugno sante messe a Preganziol con orario estivo: 8.00 – 10.00 – 18.30

Lunedì 6 giugno Festa della Madonna delle Grazie (orari s. messe come da locandina)



 Stampa   
Avvisi COVID Riduci
covid raccomandazioni
 Stampa   
Registrazione Login
Copyright (c) 2010-2012, Parrocchia di Preganziol   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso