In evidenza Riduci
Annuncio parrocchiale
(Pubblicato domenica 20 novembre 2016)

E' in linea l'ultimo annuncio parrocchiale

 maggiori informazioni ...
Avvento
(Pubblicato lunedì 14 novembre 2016)

Inzia l'avvento

 maggiori informazioni ...
Preghiera dei fedeli
(Pubblicato martedì 1 novembre 2016)

Condividi le tue preghiere durante la messa

 

 maggiori informazioni ...
Sintesi ultimo CPP
(Pubblicato sabato 22 ottobre 2016)

Argomenti trattati nell'ultimo consiglio pastorale

 maggiori informazioni ...
Battesimi
(Pubblicato venerdì 24 giugno 2016)

Disponibili le date per i prossimi battesimi

 maggiori informazioni ...
Syndicate   Stampa   
Convertitevi, il Regno dei cieli è vicino! Riduci

L’annuncio di Giovanni il Batista sta tutto in sole otto parole: “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino”.

Non fermiamoci solo alla prima, che scuote come uno schiaffo, ma lasciamo che questo forte inito sia illuminato dal resto della frase di Giovanni – “il regno dei cieli è vicino” – e questo diventerà sorgente di speranza.

Ecco la speranza, ecco il lieto messaggio che giunge oggi alla nostra vita: il Signore non è lontano, ci è accanto! È nella parola del Vangelo che oggi ascoltiamo, è nell’Eucarestia che celebriamo, è nella nostra comunità, la Chiesa, che ogni giorno viviamo. È in ogni fratello che incontriamo lungo le strade delle nostre giornate, anche quelli che riteniamo lontani da Dio, irrecuperabili per le loro scelte di vita, perché, se “Dio può suscitare figli di Abramo dai sassi”, vuol dire che l’amore di Dio può trasformare i cuori di pietra in cuori di carne.

Egli cammina con noi!

È la sua presenza che ci permette di sperare e di portare veri frutti di conversione.

Viviamo con gratitudine la sua vicinanza a noi. Preghiamolo affinchè lo sappiamo riconoscere presente anche quando vediamo solo i limiti delle esperienze umane che ci circondano.

 

Pregare la Parola

Il grido di Giovanni per scuoterci dal torpore.

Abbiamo ancora bisogno, Gesù, di intendere il grido di Giovanni il Battista, che ci scuote dal torpore in cui siamo immersi.

Egli ci richiama la necessità di volgerci decisamente verso di te, il Signore e il Salvatore, abbandonando senza rimpianti tante false sicurezze.

 Il suo vestito rudimentale contrasta stranamente con l’attenzione eccessiva che riserviamo al nostro abbigliamento.

E’ un appello a cercare ciò che è veramente indispensabile, rinunciando ad apparire per concentrarci su ciò che siamo in verità.

Il suo cibo senza pretese ci fa pensare alla nostra brama divorante e ci induce a cercare solamente quel nutrimento che può saziare la nostra fame più profonda, fame di te, fame di pienezza, che non coincide semplicemente con la sensazione passeggera di uno stomaco pieno, della sazietà che dura un momento.

Abbiamo ancora bisogno, Gesù, di intendere il grido di Giovanni il Battista, che denuncia senza mezzi termini le nostre presunzioni, le nostre ipocrisie, che smaschera le nostre pretese e ci indica la strada di un cambiamento autentico. (R. Laurita)

 

A Maria Immacolata

 

O Maria,

nel tuo Cuore perennemente vive la memoria del giorno del grande sì.

Continuamente ritorni nella piccola casa di Nazaret e ti stupisci davanti all’angelo Gabriele

che ti porta la bella e inaudita notizia che Dio vuole essere uomo con noi.

O Maria,

oggi noi entriamo nel tuo Cuore per assaporare la meraviglia che tu provasti in quel giorno lontano e vicino:

il giorno del tuo sì vogliamo che sia il giorno del nostro sì: con te, o Maria!

Oggi diciamo sì alla vita per sempre, oggi ci impegniamo a pregare per la vita,

oggi nel tuo Cuore Immacolato e Materno consegniamo l’impegno di essere apostoli della vita nel nome di Dio

che in te si è fatto bambino.

O Maria,

la porta delle nostre case sarà aperta ogni giorno per l’angelo della vita e le nostre famiglie saranno cenacoli viventi di preghiera per la vita:

Regina della vita prega con noi, prega per noi, prega per la vita. Amen

(Angelo Comastri)

 

 Stampa   
Annuncio parrocchiale Riduci

PARROCCHIE DI S. URBANO – PREGANZIOL E SAN MARTINO – SAMBUGHE’

INTENZIONI SANTE MESSE E AVVISI

GIORNO

PREGANZIOL

SAMBUGHÈ

Sabato 3 Dicembre bianco

S. Francesco Saverio - memoria
Is 30,19-21.23-26; Sal 146; Mt 9,35-10,1.6-8

Beati coloro che aspettano il Signore

18.30: Zanardo Antonio e Laura;

Camerotto Sisto e Giuseppe;

Romedio e def.ti Barbon e Berton;

Della Valentina Maria,

De Martin Teresa, Peruch Caterina;

Chinellato Carlo (8 gg.);

Marazzato Giovanna (10° an.);

famiglia Minello e famiglia Tonetto;

18.30: Zanato Evelina

Domenica 4 Dicembre viola

II DOMENICA DI AVVENTO

Liturgia delle ore seconda settimana

Is 11,1-10; Sal 71; Rm 15,4-9; Mt 3,1-12
Vieni, Signore, re di giustizia e di pace

8.00: Di Pol Vittorio, Antonia e Augusto;

Nascimben Emilio, Anna, Aurelio;

fam. Vecchiato Pietro; vivi e def.

Susigan e Gori; Morelli Marika;

9.30: Tonetto Giuseppe;

Frasson Luciano, Vittorio e Stella

11.00: per la comunità

18.30: Visentin Valerio;

8.00: santa messa

 

 

10.00: santa messa

Lunedì 5 Dicembre viola

Is 35,1-10; Sal 84; Lc 5,17-26

18.30: Badin Regina e figli;

Piovesan Giovannino, Dario e Pozzebon Lina;

 

Martedì 6 Dicembre viola

S. Nicola – memoria facoltativa

8.30: santa messa

18.30: santa messa

Mercoledì 7 Dicembre bianco

S. Ambrogio - memoria

18.30: santa messa PREFESTIVA

18.30: santa messa PREFESTIVA

Giovedì 8 Dicembre bianco

IMMACOLATA CONCEZIONE B.V. MARIA

G en 3,9-15.20; Sal 97; Ef 1,3-6.11-12; Lc 1,26-38
Cantate al Signore un canto nuovo, perché ha compiuto meraviglie

8.00: vivi e def. Fam. Bonato,

Berto Vittorio e Margherita;

Dal Ben Bruno;

Berto Sergio (4° ann.) e famigliari vivi;

Tronchin Antonio e Bruna;

Tronchin Ugo, Olindo e famigliari;

9.30: santa messa

11.00: Biadene Ada, Anita e Dina (viva);

Favaretto Teresa

18.30: Zanetti Massimo

8.00: santa messa

 

 

10.00: santa messa

Venerdì 9 Dicembre viola

18.30: santa messa

 

Sabato 10 Dicembre viola

Sir 48,1-4.9-11; Sal 79; Mt 17,10-13

Fa’ splendere il tuo volto, Signore, e noi saremo salvi

18.30: Biancato Liana; Bellio Ada;

Baldo Cesare, Augusta, Giovannina, Dino;

Furlan Giuseppina e Aurelio;

Travaglia Dino e Ruggero

18.30: def. fam. Favaretto Luigi

DOMENICA 11 DICEMBRE viola

I II DOMENICA DI AVVENTO

Is 35,1-6a.8a.10; Sal 145; Gc 5,7-10; Mt 11,2-11

8.00: Barbazza Pietro

 

9.30: Busato Paola

 

11.00: Cocchetto Valentino e Fedato Rosa

 

18.30: santa messa

8.00: Giovanni e Amalia Pavanetto

 

10.00: Campigotto Lorenzo, Zanatta Valentino, Giulia e figli

AVVISI:

  • Avvento di fraternità: la colletta per i progetti missionari “Un posto a tavola”

  • In oratorio il Mercatino di Natale del nostro Gruppo Missionario in oratorio: il ricavato per le missioni.

  • Domenica 4 dicembre ore 20.30 in chiesa a Preganziol: concerto di canti Gospel

  • Martedì 6 ore 20.45 ore 20.45: Incontro con i genitori dei ragazzi della Cresima

  • Martedì 6 ore 20.45 a Conscio: “Perché bussano alla nostra porta?” con d. Davide Schiavon dir. Caritas Treviso

  • Sambughè Lunedì 5 ore 20.45: Gruppo Festeggiamenti;

  • Preganziol Giovedì 8 dic. ore 9.30 – 15.00: Festa della Azione Cattolica;

  • Sambughè: la messa feriale viene fatta in canonica

  • Nelle prossime settimane (prima e dopo Natale) il parroco fa visita ad anziani e ammalati.

 Stampa   
Registrazione Login
Copyright (c) 2010-2012, Parrocchia di Preganziol   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso